Ravenna. Buco consorzio in Consiglio. Matteucci: "Non faremo sconti"

Ravenna. Buco consorzio in Consiglio. Matteucci: "Non faremo sconti"

Ravenna. Buco consorzio in Consiglio. Matteucci: "Non faremo sconti"

RAVENNA - Il Consiglio comunale sul buco del Consorzio dei servizi sociali di Ravenna si fara' giovedi' prossimo. E il sindaco, Fabrizio Matteucci, e' pronto a presentare denuncia alla Procura, oltre che alla Corte dei Conti. In una nota, Matteucci ricorda di aver sollecitato la decisione (presa dai capigruppo) e di "apprezzare e condividere" la scelta dei consiglieri comunali. Lo stesso primo  cittadino ravennate, infatti, aveva auspicato una riunione del Consiglio in tempi brevi.

 

"Fin dall'inizio- aggiunge poi- ho detto che avremmo agito con trasparenza, rigore e determinazione", perche' il debito fuori bilancio del Consorzio dei servizi sociali "e' un fatto di eccezionale gravita', inaccettabile e indifendibile. Chi ha sbagliato paghera'. Non faremo sconti a nessuno". Inoltre, se saranno ravvisati dei reati "non escludo la presentazione di una denuncia alla Procura della Repubblica oltre che alla Corte dei Conti", conclude Matteucci, dopo avere esaminato le carte l'amministrazione comunale decidera' il da farsi. (Dire)

 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di sefossi
    sefossi

    Se lo fa è bravo........dimostra grande serietà e senso di responsabilità...... Non l'ho fatto l'altra volta ma se fa quello che dice lo voto la prossima....... ancora bravo.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -