Ravenna, cadde con la moto e finì in prognosi riservata. Era ubriaco

Ravenna, cadde con la moto e finì in prognosi riservata. Era ubriaco

Foto di repertorio-293

RAVENNA - Aveva perso il controllo della propria moto, il 22 maggio a Punta Marina, ed era stato ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Santa Maria delle Croci. Fortunatamente le condizioni dell'uomo, di 56 anni, sono migliorate ma, a seguito degli accertamenti svolti dalla Polizia Municipale, intervenuta per i rilievi, si è scoperto che il centauro stava guidando in stato di ebbrezza. Le analisi di laboratorio hanno consentito di trovare tracce di alcol nel sangue.

 

Precisamente, aveva un tasso di 1,76 grammi per litro, oltre tre volte il limite fissato dalla legge in 0,50 grammi per litro. Per questo sono scattati, nei suoi confronti, la denuncia all'autorità giudiziaria, il ritiro del permesso provvisorio di guida (a seguito di denuncia di smarrimento della patente) e il sequestro del veicolo ai fini della confisca.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -