Ravenna, cadde dalla bici dopo sportellata. Muore dopo sei giorni d'agonia

Ravenna, cadde dalla bici dopo sportellata. Muore dopo sei giorni d'agonia

Ravenna, cadde dalla bici dopo sportellata. Muore dopo sei giorni d'agonia

RAVENNA - Era caduta malamente dalla bici dopo esser stata urtata dallo sportello di un'auto in sosta. E' durata sei giorni l'agonia di Evangelisti Montanari, 83 anni, ricoverata dall'8 settembre scorso all'ospedale ‘Santa Maria delle Croci' di Ravenna dopo l'incidente avvenuto in via Barbiani, all'altezza del civico 17. La dinamica dell'incidente era stata ricostruita dagli agenti del reparto Infortunistica della locale Polizia Municipale, che intervennero per i rilievi di legge.

 

>LE IMMAGINI DELL'INCIDENTE, fotoservizio di Massimo Argnani

 

La ferita stava percorrendo la via Barbiani provenendo da via Cavour in direzione di via D'Azeglio quando è sbattuta contro la portiere di un'auto, appena aperta dal conducente (un turista inglese) che si stava accingendo a scendere, incappando così nella rovinosa caduta, nella quale ha battuto violentemente la testa. La donna è stata subito soccorsa dal personale sanitario di ‘Romagna Soccorso. Dopo sei giorni di agonia il suo cuore si è spento. La donna lascia due figli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -