Ravenna: cade dal ciclomotore, era ubriaco e sotto l'effetto della droga

Ravenna: cade dal ciclomotore, era ubriaco e sotto l'effetto della droga

RAVENNA - Viaggiava in sella ad un ciclomotore nonostante fosse sprovvisto del patentino di guida e si trovasse sotto l'effetto dell'alcol e di stupefacenti. Improvvisamente ha perso il controllo del mezzo, rovinando a terra. Protagonista dell'incidente, verificatosi mercoledì a Marina di Ravenna, è stato un ravennate di 33 anni. Sul posto sono intervenuti prima gli agenti per la vigilanza di quartiere della Polizia Municipale poi, su loro richiesta, l'ambulanza.

 

Il personale medico che ha soccorso il giovane ha riscontrato alcune escoriazioni guaribili in 5 giorni. Al fine di accertare le cause dell'incidente, che non ha coinvolto altre persone, la Municipale ha richiesto sull'interessato anche l'esame del sangue e dell'urina da cui è emerso un elevato tasso alcolemico, pari a 2,73 grammi per litro, e la presenza di cannabinoidi.  Per questo motivo è stato denunciato all'autorità giudiziaria.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, l'uomo guidava senza patentino di guida un motorino appartenente ad un altro cittadino ravennate che, a sua volta, è stato sanzionato per incauto affidamento del veicolo a persona senza patente, e per mancanza di copertura assicurativa. Per quest'ultimo aspetto gli agenti hanno sequestrato il mezzo. L'ammontare delle sanzioni elevate dagli agenti alle due persone coinvolte per guida senza patentino, incauto affidamento del veicolo e mancanza di copertura assicurativa è di 1628 euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -