Ravenna: calunnia e falso ideologico, vigilesse a processo

Ravenna: calunnia e falso ideologico, vigilesse a processo

Ravenna: calunnia e falso ideologico, vigilesse a processo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RAVENNA - Falso ideologico e calunnia. Sono le accuse per le quali sono finite a processo due vigilesse di Lugo. I fatti risalgono all'aprile del 2006. A querelale fu un'automobilista (che si è costituito parte offesa) che le due agenti avevano denunciato per resistenza a pubblico ufficiale dopo un litigio relativo alla contestazione di un divieto di sosta. Il giudice Anna Mori ha rinviato l'udienza a fine aprile su richiesta dell'avvocato difensore Giovanni Scudellari.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -