Ravenna capitale della cultura, in Comune in Sindaco di Chichester

Ravenna capitale della cultura, in Comune in Sindaco di Chichester

Ravenna capitale della cultura, in Comune in Sindaco di Chichester

Si rafforza il gemellaggio fra Ravenna e Chichester, in vista della candidatura a capitale europea della cultura. Questa mattina nel corso del ricevimento del sindaco della città inglese, Michel Wooley, da parte del primo cittadino Fabrizio Matteucci è stato rinsaldato il legame che accomuna le due città da 15 anni e sono state annunciate iniziative future. "Coinvolgere i giovani per imparare l'inglese", questo il suggerimento del Sindaco di Ravenna.

 

"Ho visitato Chichester lo scorso giugno completando così il giro nelle tre realtà europee gemelle (Speyer e Chartres) - ha dichiarato Matteucci - Sono contento che le associazioni continuino le loro attività di scambio nell'ambito del gemellaggio con questa città. Propongo di coinvolgere soprattutto i nostri giovani nei soggiorni a Chichester per dare loro un'opportunità in più per imparare l'inglese, poiché questo mi sembra uno degli aspetti più significativi del nostro legame".

 

Gli altri progetti annunciati questa mattina riguardano le mostre itineranti dei reciproci patrimoni pittorici e conferenze a livello universitario su elementi comuni sotto il profilo storico culturale fra la nostra città e l'Inghilterra, primo fra tutti il poeta Byron che, come noto, soggiornò per lungo tempo a Ravenna. Il sindaco Wolley, che in questi giorni ha visitato i nostri monumenti, ha dichiarato di aver trovato "i mosaici più grandi e più belli di quello che mi aspettavo", così come ha detto di aver particolarmente apprezzato la Biblioteca Classense come edificio antico che come patrimonio librario. Al termine dell'incontro il consueto scambio di doni e la firma del sindaco inglese nell'albo d'onore del municipio.

 

LE PROSSIME ATTIVTA'

 

Sempre in tema di gemellaggi, partirà da giovedì prossimo un ciclo di conferenze - alle 18 a casa Melandri - dedicate alle città gemellate con la nostra: Chichester, Chartres e Speyer, realizzato dal Comune in collaborazione con le rispettive associazioni. Il tema della prima conferenza sarà affrontato da Maurizio Nicosia docente dell'Accademia di Belle Arti che parlerà delle tra città dal punto di vista artistico; sabato 30 Cetty Muscolino, direttrice del museo nazionale, parlerà della rappresentazione della natura nell'arte; sabato 6 novembre Gianni Morelli spiegherà la storia degli Ottoni e Ravenna, voglia di impero e nostalgia. Chiuderà sabato 13 novembre, Valery Silvie Monnier, docente alla facoltà di Beni Culturali sede di Ravenna, con la conferenza dal titolo "La maison Picassiette di Chartres: Raymond Isidore e la sua cattedrale".

 

Intanto l'associazioner "Amici di Speyer" sta organizzando come tutti gli anni, il viaggio organizzato per il Mercatino di Natale in programma a Speyer dal 25 al 30 novembre.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -