Ravenna Capitale della Cultura, sabato il primo confronto con la città

Ravenna Capitale della Cultura, sabato il primo confronto con la città

RAVENNA - Avviare una prima riflessione sui temi della candidatura di Ravenna a Capitale Europea della Cultura con le realtà cittadine che organizzano e promuovono cultura. E' questo l'obiettivo dell'incontro organizzato per sabato mattina alle 9,30 alla sala Corelli del teatro Alighieri cui parteciperanno il sindaco Fabrizio Matteucci, l'assessore alla cultura Alberto Cassani e la dirigente Maria Grazia Marini.

 

Una sorta di "stati generali" dove le istituzioni e le associazioni culturali sono chiamate a confrontarsi su una sfida che impegnerà la città in varie tappe verso il 2019, anno in cui spetterà all'Italia detenere il prestigioso titolo di cui negli anni scorsi sono state insignite città come Firenze, Bologna e Genova.

 

"Vogliamo creare attorno alla candidatura di Ravenna a Capitale Europea il coinvolgimento più ampio possibile - affermano Matteucci e Cassani - . Il percorso che ci porterà alla candidatura è altrettanto importante, per questo lavoreremo per creare attorno a questo progetto un'ampia e solida rete di sostenitori. Il 2010 - annunciano - sarà l'anno in cui verranno insediati sia il Comitato promotore presieduto, come noto, da Sergio Zavoli, che sarà il luogo in cui le istituzioni si confronteranno per individuare le linee strategiche, sia un Comitato d'onore composto da grandi personalità del mondo della cultura. Si darà poi vita ad un coordinamento artistico culturale che si occuperà delle linee di indirizzo del programma con cui dovremo affrontare la competizione con altre città italiane".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -