Ravenna, Carradori a processo. Matteucci: "Mi auguro che sia estraneo a tutto"

Ravenna, Carradori a processo. Matteucci: "Mi auguro che sia estraneo a tutto"

Ravenna, Carradori a processo. Matteucci: "Mi auguro che sia estraneo a tutto"

RAVENNA - Il sindaco della città bizantina, Fabrizio Matteucci, è intervenuto in merito alla vicenda giudiziaria che ha coinvolto il direttore generale dell'Ausl, Tiziano Carradori: "Ho grande rispetto per il lavoro della magistratura e grande fiducia nell'operato del dottor Carradori. Mi auguro che l'iter giudiziario si concluda dimostrando la sua correttezza e la sua completa estraneità alla vicenda. Ma non conosco i fatti che gli vengono addebitati"

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Posso testimoniare per esperienza da quando sono Sindaco - prosegue ancora il primo cittadino - che il dottor Carradori è un manager di riconosciuta serietà professionale, di onestà integerrima e di imparzialità assolutamente rigorosa. Doti preziose, che tutti hanno avuto modo di apprezzare".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -