Ravenna: Casa e Bottega, risultati e vincitori

Ravenna: Casa e Bottega, risultati e vincitori

RAVENNA - Si è conclusa nei giorni scorsi con l'estrazione dei fortunati vincitori (da parte di una funzionaria della Camera di Commercio) la quarta edizione dell'iniziativa Casa e Bottega, la campagna promossa dalla Confesercenti per la promozione del commercio nei paesi e nei piccoli centri della Provincia.

 

Obiettivo della campagna è stato sensibilizzare i cittadini sulle opportunità offerte dagli esercenti dei piccoli centri della provincia di Ravenna. La qualità della vita nei paesi è fortemente legata allo sviluppo del commercio locale. Gli esercizi commerciali come i pubblici esercizi sono, infatti, elemento centrale del tessuto economico, sociale, civile dei piccoli centri e sono utili a migliorare la vita delle persone e delle famiglie e a tenere la stessa coesione sociale. Sono inoltre vicini a casa, comodi, convenienti, moderni, di qualità.

 

Sono stati positivi i commenti della maggior parte dei 108 esercizi che hanno partecipato quest'anno: sono stati oltre 300.000 i coupon imbucati nelle urne delle attività in occasione degli acquisti, 30.000 i depliant distribuiti ai residenti delle varie località coinvolte.

 

Come da regolamento sono stati ben 464 i premi estratti, prevalentemente di clienti e cittadini della provincia. Data l'entità dei premi sono state necessarie 9 ore di lavoro per le operazioni di estrazione.

 

Il primo premio l'auto New Twingo è stata vinta dal signor Cristian Agostini di San Zaccaria  con un coupon ricevuto  per acquisti al negozio Margherita San Zaccaria.

 

Nei prossimi giorni i premi (articoli per la casa e per il bagno, biciclette, TV al plasma) saranno comunicati agli estratti e successivamente avverranno le singole consegne.

 

Il premio estratto tra le attività partecipanti è andato a Conselice a Gioca Baby di Marangoni Sandra.

 

Il Presidente Provinciale della Confesercenti Roberto Manzoni in una lettera inviata alle aziende che hanno partecipato, ha espresso loro il ringraziamento dell'Associazione per avere contribuito alla riuscita dell'iniziativa. Analogo ringraziamento va alla Camera di Commercio, al Credito Cooperativo Ravennate e Imolese, alla Concessionaria AutoPiù Renault-Dacia, alla Provincia, ai Comuni di Russi, Casola Valsenio, Ravenna, Bagnacavallo, Lugo, Solarolo, Massalombarda, Comunità Montana Appennino Faentino per avere contribuito alla realizzazione dell'iniziativa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -