Ravenna, Casalegno confermato a capo del Gruppo Turismo di Confindustria

Ravenna, Casalegno confermato a capo del Gruppo Turismo di Confindustria

RAVENNA - Gianluigi Casalegno (Rcl) è stato riconfermato a capo del Gruppo Turismo di Confindustria Ravenna. Alla vice presidenza è stato eletto Lorenzo Pesarini (Marina di Cervia). Continuerà a rappresentare il Gruppo nella Piccola Industria Francesca Bedei (Millepiedi Travel). Il Gruppo conta 48 imprese, che impiegano 550 dipendenti e nel 2009 hanno generato un fatturato complessivo di circa 150 milioni di euro.

 

"Sono molto contento di questa rielezione, che mi dà la possibilità di continuare il lavoro intrapreso in questi anni - afferma Casalegno - Operiamo in una terra ricca di opportunità, in cui possiamo crescere ancora molto se uniremo le nostre forze. Dunque massima attenzione ai nuovi associati, con la priorità della candidatura della città a Capitale europea della cultura 2019. Per farcela, dovremo innovare in continuazione e creare una cultura del turismo di qualità".

 

Il lavoro del Gruppo si concentrerà anche su Cervia. "Qui ha sede primo porto turistico costruito in Italia - ricorda Pesarini - che è una grande risorsa per il territorio e non conosce stagionalità, essendo pieno dodici mesi all'anno. Il suo possibile ampliamento, dagli attuali 340 a circa 500 posti barca, potrebbe generare ulteriore indotto per cittadini e imprese. Dunque ci faremo portavoce di questa esigenza presso le autorità competenti e le pubbliche amministrazioni, e sarò poi lieto di apportare il mio contributo all'Associazione per gli altri obiettivi su tutto il territorio provinciale".

Con questa nomina, Casalegno entra a far parte del Consiglio Direttivo dell'Associazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -