Ravenna: cassa di colmata di via Trieste. Matteucci e Dradi: “La situazione è sotto controllo”

Ravenna: cassa di colmata di via Trieste. Matteucci e Dradi: “La situazione è sotto controllo”

RAVENNA - Il Sindaco Fabrizio Matteucci e l'Assessore all'Ambiente Gianluca Dradi si sono recati nel primo pomeriggio di martedì  presso la cassa di colmata di via Trieste. In mattinata la paratoia della struttura che regola il deflusso dell'acqua ha ceduto, provocando una fuoriuscita di acqua mista ai fanghi dei lavori di escavo del Candiano. Materiale che in parte sta defluendo nella Piallassa del Piomboni e, in parte,  in alcuni terreni circostanti. Si sta difendendo l'impianto idrovoro di Marina di Ravenna con un'arginatura di emergenza.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sindaco e Assessore hanno avuto, sul posto, colloqui con i responsabili dell'Autorità portuale, della Cmc che ha realizzato la cassa di colmata, del Consorzio di Bonifica e dell'Arpa. "L'Arpa - affermano Matteucci e Dradi - è già intervenuta per la campionatura del materiale fuoriuscito dalla cassa di colmata. Questo consentirà di valutare sia il danno ambientale e gli eventuali interventi necessari per risanamento. La situazione è tenuta costantemente monitorata dai tecnici dell'Agenzia regionale per l'Ambiente". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -