Ravenna: castagneti, finanziate diciassette aziende attraverso il Gal

Ravenna: castagneti, finanziate diciassette aziende attraverso il Gal

RAVENNA - Diciassette aziende agricole e forestali del territorio Gal sono state ammesse a finanziamento per interventi selvicolturali rivolti alla valorizzazione e al recupero dei castagneti da frutto. Tredici sono del territorio ravennate, relativamente ai comuni collinari.

La finalità è naturalmente quella di far acquisire competitività e valore economico attraverso la valorizzazione della biodiversità nei territori di collina e di montagna, nonché di sostenere la diversificazione delle attività delle aziende agricole. 
Il budget messo a disposizione dal bando è di 200.000,00 euro, per contributi pari al 60% dell'investimento ammesso.


Hanno partecipato al bando, che si è chiuso il 30 giugno 2010, ben 36 aziende (2 della Provincia di Rimini, 15 della Provincia di Ravenna, 19 della Provincia di Forlì-Cesena), con investimenti per un importo complessivo di 619.978,57 euro e una  richiesta di contributo complessiva per un importo di Euro 371.987,14.  
Quindi oltre alle 17 aziende finanziate, altre 17 sono state ammesse in graduatoria ma senza finanziamento per esaurimento delle risorse, 2 aziende  sono state invece escluse. 


Il lavoro di espletamento dell'istruttoria è stato gestito dal personale del GAL L'Altra Romagna, che in virtù della convenzione  sottoscritta nei mesi scorsi con le Province di Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna, si è avvalso della collaborazione dei tecnici provinciali.
Il bando relativo alla misura 411 azione 4 - attivazione con approccio Leader della misura 122 "Accrescimento del valore economico delle foreste" era aperto a tutte le aziende agricole di Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna interessate all'oggetto dell'intervento, ricadenti nei comuni del territorio del GAL L'Altra Romagna. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -