Ravenna, causano incidenti e si danno alla fuga

Ravenna, causano incidenti e si danno alla fuga

Ravenna, causano incidenti e si danno alla fuga

Sono una decina gli interventi effettuati lo scorso fine settimana dagli agenti dell'Ufficio Infortunistica della Polizia Municipale per incidenti stradali, di cui sette con feriti. In due casi, due conducenti si sono dati alla fuga. Il primo si è verificato sabato verso le 3 a Marina di Ravenna ed ha visto coinvolte una Toyota Yaris ed una Citroen Xsara. Le auto percorrevano Viale Delle Nazioni, con direzioni opposte, quando, all'altezza del civico 187 si scontravano frontalmente.

 

Gli occupanti della Yaris si sono dileguati a piedi, senza prestare soccorso al conducente della Citroen, un ravennate di 53 anni, e ai trasportati (tre ragazze, tra cui la figlia dello stesso guidatore), che hanno riportato ferite lievi. Il secondo caso di omissione di soccorso si è verificato domenica, poco prima di mezzogiorno, in via Codronchi. Ad attendere la pattuglia sul posto, si trovava il conducente di un ciclomotore Piaggio che presentava numerose escoriazioni.

 

L'uomo, 20 anni, ha spiegato che stava percorrendo via Santucci, in direzione via Codronchi quando, è stato, improvvisamente, urtato, da un'autovettura, poi datasi alla fuga. Per entrambi gli interventi, sono in corso tutti gli accertamenti necessari al rintraccio dei "fuggitivi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -