Ravenna celebra Dante: tre settimane ricche di appuntamenti

Ravenna celebra Dante: tre settimane ricche di appuntamenti

Ravenna celebra Dante: tre settimane ricche di appuntamenti

Dal 9 al 28 settembre a Ravenna si svolgeranno le manifestazioni dantesche in occasione del 689° annuale della morte del sommo poeta.  Aprirà il ciclo la rassegna Dante 09, a cura della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e con la direzione artistica di Davide Rondoni, giovedì prossimo ispirato al verso della Divina Commedia "M'insegnavate com l'uom s'etterna". Ricco il calendario degli appuntamenti con incontri pomeridiani, proiezioni, conferenze e riletture della Divina Commedia.

 

LE FOTO DELLA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE (di Massimo Argnani)

 

Incontri  pomeridiani negli antichi chiostri francescani, spettacoli e conferenze con, fra gli altri: Enzo Bettiza, Piero Boitani, Luca Doninelli, Monica Guerritore, Chiara Muti, l'orchestra popolare italiana, Ambrogio Sparagna,  fino a sabato 11,  quando alle 21 in Piazza del Popolo, verrà conferito al musicista Ambrogio Sparagna il premio Casella 2010.

 

Domenica 12, seconda domenica di settembre storicamente dedicata alle celebrazioni dell'anniversario della morte di Dante, la prolusione di Italo Sciuto, alle 11 alla Classense, e la proiezione in anteprima nazionale del film "O somma luce", in piazza del Popolo alle 21, daranno il via agli eventi previsti dal programma del Settembre dantesco, organizzato dall'Istituzione biblioteca Classense, dall'Opera di Dante e in collaborazione con la fondazione del Monte.

 

E che proseguirà con il ciclo di conferenze e spettacoli serali dal titolo "Il tempo e i suoi enigmi". Ne saranno protagonisti scrittori come Marco Niada, storici e storici dell'arte come Franco Cardini e Andrea Emiliani, filosofi come Giacomo Marramao e Mauro Dorato, ma anche neurologi e fisici come  Arnaldo Benini e Carlo Rovelli.

"Transumanar...(da Dante a Pasolini") è lo spettacolo con Fabrizio Gifuni in programma domenica 25 alle 21,30 in piazza S.Francesco, in prossimità della Tomba di Dante.

 

Alle riletture medievali e moderne della Divina Commedia "Per amor della verace manna" (Paradiso XII, 84), è dedicata la serata del 13 settembre alle 21 nella basilica di S.Francesco dove avrà luogo anche  il concerto dell'orchestra "Città di Ravenna".

 

Sempre la Basilica di S.Francesco ospiterà il 17, il 24 e il 30 settembre, la 26° edizione della "Divina Commedia nel mondo" a cura del centro relazioni culturali: conversazioni e letture di alcuni Canti tradotti nelle lingue slave. 


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -