Ravenna: centrali a biomasse. Al vaglio due nuovi progetti

Ravenna: centrali a biomasse. Al vaglio due nuovi progetti

Ravenna: centrali a biomasse. Al vaglio due nuovi progetti

RAVENNA - Arrivano i progetti per due centrali a biomasse sul territorio. Il primo a Torri di Mezzano, in via Cerba, l'altro a Russi, nell'area dell'ex Eridania. La pubblicazione sul bollettino ufficiale delle società Paer e Powercrop, mette i progetti al vaglio per 45 giorni, nei quali possono essere presentate osservazioni. Parte il percorso per la valutazione di impatto ambientale.

 

La società Paer nasce da una importante novità: la sinergia tra industriali ed agricoltori. Il loro progetto riguarda un impianto di circa 90 megawatt di potenza termica e 28 di potenza elettrica. Oltre alla centrale è prevista una linea che collegherà l'impianto ad alcune serre, producendo calore per le colture. Investimento:dai 50 ai 60 milioni di euro.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Simile il progetto di Powercrop: 93 megawatt termici e 29 elettrici, più 2,8 megawatt di energia da biogas ed un impianto fotovoltaico da 300 chilowatt.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -