Ravenna: centro Tessellae, mostra all'Urban Center

Ravenna: centro Tessellae, mostra all'Urban Center

RAVENNA - L'Urban center ospita a partire da martedì 29 luglio la mostra didattica "Le figure raccontano meraviglie", dieci anni di ricerca e sperimentazione didattica del centro Tessellae.

 

La nascita del centro è contemporanea all'iscrizione dei monumenti paleocristiani ravennati nella lista del patrimonio storico dell'Umanità ed è stata voluta dal Comune per promuovere la didattica del patrimonio artistico e munumentale. Il centro, gestito in collaborazione con la Soprintendenza ai Beni Architettonici, ha promosso in questi anni, nel complesso di San Vitale, progetti rivolti alla formazione dei docenti, programmi di didattica del patrimonio con il coinvolgimento delle scuole locali ed europee, con scambi culturali. Numerosi i percorsi didattivi attivati nell'ambito della storia dell'arte, con un'attenzione particolare verso le tecniche del linguaggio artistico, soprattutto quello del mosaico.

 

In mostra quaderni didattici, pubblicazioni, film che documentano lo svolgimento di laboratori, di seminari, e fotografie che testimoniano le attività più significative svolte nell'ultimo decennio. Un volume fotografico raccoglie per testi e immagini il lungo cammino formativo del centro.

 

All'inaugurazione prevista alle 18,30 interverranno l'assessore alle politiche scolastiche  e presidente dell'Istituzione Istruzione e Infanzia Susanna Tassinari, il soprintendente per i Beni architettonici Giorgio Cozzolino, la direttrice del museo nazionale Cetty Muscolino e il coordinatore del Centro di ricerca Tessellae, Valentino Montanari.

 

La mostra rimarrà aperta fino al 17 agosto nell'ampio spazio della chiesa di San Domenico in via Cavour: martedì, mercoledì dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19; venerdì apertura serale dalle 19 alle 23; sabato e domenica dalle 10 alle 19.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -