Ravenna: cercasi 339 orfane per ricca eredità, arriva 'Chi l'ha visto?'

Ravenna: cercasi 339 orfane per ricca eredità, arriva 'Chi l'ha visto?'

Ravenna: cercasi 339 orfane per ricca eredità, arriva 'Chi l'ha visto?'

RAVENNA - Ora c'è anche "Chi l'ha visto?" a cercare le 339 orfane dell'ex Istituto Galletti Abbiosi di Ravenna che potrebbero essere riconosciute eredi del ricco patrimonio del conte Galletti Abbiosi, fondatore e benefattore dell'orfanatrofio che le ospitava. Nella puntata di lunedì sera si è dipanato il caso su cui si sta arrovellando la politica ravennate: quell'orfanostrofio oggi è diventato un albergo elegante, una destinazione diversa da quella del testamento del nobile ravennate.

 

Le telecamere della Rai sono così arrivate nell'ex istituto di via Di Roma e appena è stato lanciato l'appello sono iniziate ad arrivare le telefonate di chi si ritrovò ospite della Galletti-Abbiosi negli anni. Solo recentemente è stata trovata l'indicazione testamentaria del 1867 ed è partita la causa in tribunale. La trasmissione della Sciarelli ha anche sentito il "fronte opposto", quello degli esecutori testamentari al centro delle proteste: Casa Matha, Fondazione Carisp, Comune e Diocesi.

 

"In 150 anni sono cambiate molte cose a Ravenna, il fenomeno degli ospiti non esiste più come un tempo", rileva il sindaco Matteucci, secondo cui, invece, il proposito del conte sarebbe oggi tramutato in un sostegno alla Fondazione Carisp, che prende iniziative di beneficenza anche a sostegno dell'infanzia.

Commenti (5)

  • Avatar anonimo di pricci pietro
    pricci pietro

    Caro Vico non me la prendo solo col sindaco . Ritengo che essendo il sindaco l'organo responsabile dell'amministrazione, quello che è stato eletto dai cittadini per amministrare è il primo riferimento della città. Quindi mi rivolgo a lui per primo. Oltretutto Matteucci è diventato famoso in tutta Italia come sindaco "sceriffo di Nottingham" con le sue quotidiane esternazioni sulla legalità , il rispetto dei più deboli e delle regole bla bla bla. Ci nutre quotidianamente con perle di saggezza su cosa è giusto fare o no! No i bomboloni, no il divertimento, no i trans, no la spiaggia naturista, no le feste, no le orfanelle ... Mi domando : è giusto che sia lui a decidere in questo caso , ad interpretare le volontà di un conte morto 100 anni fa. Ha chiesto quali sarebbero le volontà delle orfanelle se avessero a disposizione dei soldi? Hai sentito come le ha trattate ? Le ha fatte passare per delle povere vecchie avide! E l'orfanatrofio esiste ancora? No c'è un albergo. E chi gliele ha rilasciate le autorizzazioni? Sono state le orfanelle? E cosa fa l'albergo? Beneficenza? E' vero o no? Tu eri presente in consiglio comunale quando si parlava del Galletti? io c'ero. e sai lui cos'ha fatto ? E' uscito . Come cittadino ho il diritto di rivolgermi al sindaco poi di conseguenza sarà lui a rivolgersi agli altri e continuo a dire : SIGNORI DOVETE ANDARE A CASA, RESTITUIRE TUTTO E PAGARE PER I VOSTRI PECCATI Pietro

  • Avatar anonimo di vico
    vico

    trovo interessante che invece di prendersela con la diocesi, casa matha o la fondazione carisp tutti se la prendano con il sindaco, che peraltro a sentire pricci dice di non saperne granchè. Il "SIGNORI DOVETE ANDARE A CASA , RESTITUIRE TUTTO E PAGARE PER I VOSTRI PECCATI" si riferisce quindi al vescovo o al presidente della fondazione o solo al sindaco? Perchè guarda caso solo il sindaco è di sinistra (non esageriamo, centrosx...)

  • Avatar anonimo di passatore
    passatore

    E bravo il nostro Sindaco!...sempre a piangere che il governo taglia i fondi ai Comuni (quando il governo non è della sua parte politica) ...nel frattempo preso con le mani dentro al barattolo della marmellata ha gestire i soldi degli altri con i suoi amici di merende... per fortuna la verità prima o poi viene a galla, così finalmente cadono le maschere!

  • Avatar anonimo di Enrico
    Enrico

    Esecutori testamentari al centro delle proteste: Casa Matha (Massoni) + Fondazione Carisp e Comune (Amministrazione di sinistra) e Diocesi (Curia) = I POTERI FORTI che hanno fatto comunella per gestire, per il loro tornaconto, il patrimonio del conte... tutto sotto assoluto silenzio per anni e anni... infischiandosene delle volontà testamentarie del conte... Hanno costruito un albergo di lusso al posto dell'orfanotrofio!!! certo un ottimo modo per far fruttare questa eredità... concludo dicendo che sono d'accordo col sig. pietro.. "SIGNORI DOVETE ANDARE A CASA , RESTITUIRE TUTTO E PAGARE PER I VOSTRI PECCATI"

  • Avatar anonimo di pricci pietro
    pricci pietro

    Ma con quale arroganza il Sindaco di Ravenna si permette di interpretare le volontà di un testamento ( che non va interpretato ma eseguito) , si permette di rappresentare la Cassa di Risparmio, (non sapevo che fosse del Comune e del Partito) si permette di dire a telecamere spente ad'un orfana "non c'entro sono qui solo da 3 anni" , (ero presente e ho sentito) si permette di amministrare la città? come possiamo pensare che gestisca i soldi pubblici? sono tutti bravi con i soldi degli altri eh? e poi dopo la responsabilità non è mai di nessuno SIGNORI DOVETE ANDARE A CASA , RESTITUIRE TUTTO E PAGARE PER I VOSTRI PECCATI Che scandalo

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -