Ravenna: "chi ti ha imparato a leggere?", un corso per genitori

Ravenna: "chi ti ha imparato a leggere?", un corso per genitori

RAVENNA - Lunedì 21 luglio alle ore 21 si svolgerà in Piazza San Francesco, a Ravenna, all'interno della rassegna Ravenna Bella di sera, un originale corso di formazione per genitori intitolato: "Chi ti ha imparato a leggere?".

 

L'evidente errore sintattico nel titolo non deve scandalizzare: in fondo i corsi sono fatti apposta per chi non sa e vuole sapere di più. Il sottotitolo è un po' più chiaro: si tratta di un incontro sulla lettura di primo soccorso, rivolto ai bambini e ai loro genitori. Due attori, Alfonso Cuccurullo e Alessandra Liparesi, sono i docenti che, attraverso la ricostruzione di alcune situazioni domestiche, tentano di fornire consigli pratici e stimolanti sulla valenza e l'importanza della lettura ad alta voce rivolta ai piccoli. Al termine, i due daranno una piccola dimostrazione leggendo alcune storie per piccini e grandi.

 

A corredo dell'iniziativa, la Provincia allestirà un tavolo con materiale informativo sul progetto Nati per leggere, il progetto di promozione della lettura fin dal primo anno di vita, promosso a livello nazionale dall'Associazione Italiana Biblioteche e dall'Associazione Culturale Pediatri e a livello locale da Provincia e Comuni.

"Nati per leggere vede l'alleanza di bibliotecari, pediatri, genitori, educatori, pedagogisti, librai - spiega l'assessore provinciale alla cultura Massimo Ricci Maccarini -  con la comune finalità di far apprendere l'amore per la lettura attraverso un gesto d'amore: un adulto che legge una storia. La mediazione e il coinvolgimento dei pediatri di base e di comunità è certamente l'elemento originale del progetto; per la prima volta infatti i pediatri affrontano con le famiglie, oltre agli aspetti clinici , quelli relativi allo sviluppo psicologico del bambino, consegnando materiale informativo e prescrivendo la lettura ai piccoli per il loro benessere psico-fisico.

Le biblioteche, da parte loro, si sono attrezzate con sezioni per i piccolissimi, prestano libri e danno consulenza ai genitori, organizzando anche corsi sulla lettura ad alta voce per i bambini. La Provincia svolge il suo ruolo di coordinamento e traino, facendo quegli interventi strutturali che qualificano i servizi rivolti ai cittadini".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assessore si riferisce al catalogo collettivo delle biblioteche, al portale (www.bibliotecheromagna.it) con le pagine riservate alle biblioteche per ragazzi, alla newsletter quindicinale che segnala le iniziative rivolte al mondo dell'infanzia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -