Ravenna: cinema, seconda giornata del festival dedicato ai Corti

Ravenna: cinema, seconda giornata del festival dedicato ai Corti

RAVENNA - Domani, venerdì 6 giugno, si svolgerà la seconda giornata del Festival "Corti da Sogni", organizzato dal Circolo Sogni e dal Comune di Ravenna in collaborazione con la Provincia di Ravenna. Le proiezioni prenderanno il via alle 20 al Teatro Rasi di via di Roma, l'ingresso è gratuito.

 

Anche nella secondo giornata si potranno ammirare i lavori di Norman McLaren, a cui è dedicata un'ampia retrospettiva. Del regista scozzese verranno proposti due corti: RHYTHMETIC: alcuni numeri "interpretano" semplici equazioni matematiche. Straordinario esempio didattico/artistico di McLaren che si diverte a "giocare" con gli spettatori con una specie di "cruciverba" numerico; PAS DE DEUX: due ballerini eseguono un "pas de deux", i loro corpi sono illuminati lateralmente per sottolineare la silhouette, i loro movimenti rallentati e sovrapposti insieme alla musica di accompagnamento creano coreografie visive straordinarie.

 

La serata propone diversi registi ravennati in gara. Il pubblico in sala sarà chiamato a giudicare i cortometraggi di "Ti presento Ravenna", sezione riservata ai lavori dei registi nati o residenti in provincia di Ravenna. In questa seconda serata saranno in  gara i cortometraggi "L'arrivo" di Enrico Mughetti e "Troppa Tv" di Dario De Francesco. Il più votato dei due passerà alla finalissima in programma sabato.

 

Sempre nel corso della serata si potrà ammirare anche il lavoro di due altri registi ravennati in gara per la sezione "I leoni dell'Emilia Romagna": Marco Morandi presenta il cortometraggio di animazione "Nest of machines" e il faentino Fabio Donatini è l'autore di "Entropica", nel quale si tenta di ricondurre le relazioni d'amore a precise formule matematiche.

 

Nella sezione Sogni.doc da non perdere la proiezione di "Camillone - Il sale dolce di Cervia": bellissimo documentario girato in una delle aree naturali più suggestive della provincia di Ravenna.

La folta rappresentanza dei registi locali è affiancata dalla presenza di numerosi cortometraggi stranieri e italiani. In particolare si segnala l'esordio alla regia di Enzo Iacchetti. Il popolare conduttore di Striscia la notizia debutta dietro la macchina da presa con "Pazza di te", una delicata commedia sull'universo femminile.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ogni informazione sul festival (con il programma nel dettaglio e tutte le proiezioni in programma) è disponibile sul sito internet www.cinesogni.it. Per ogni informazione: infoline 333 8481010 oppure l'indirizzo e-mail circolo@cinesogni.it.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -