Ravenna, cinque pattuglie della Municipale impegnate nel weekend a presidiare il litorale

Ravenna, cinque pattuglie della Municipale impegnate nel weekend a presidiare il litorale

RAVENNA - Cinque pattuglie della Polizia municipale hanno presidiato il litorale in occasione del primo week end della stagione balneare. In particolare, a Marina di Ravenna, nel pomeriggio di sabato una pattuglia della Municipale dalle ore 15,30 ha monitorato l'arrivo dei pullman al parcheggio scambiatore di via Trieste, rilevandone 5: uno da Imola, uno da Reggio Emilia, uno da Fano e due da Bologna. Gli agenti insieme con  i volontari dell'Associazione Mistral hanno fornito ai ragazzi indicazioni circa le vigenti ordinanze anti alcol ed anti vetro.

 

Due pattuglie, nella fascia 13,30 - 19,30 hanno effettuato controlli di polizia stradale rilevando 18 violazioni al codice della strada tra cui guida senza l'uso delle cinture di sicurezza, velocità pericolosa e divieti di sosta. Gli agenti hanno anche fatto rimuovere tre auto che ostacolavano il regolare svolgimento del mercato settimanale in Piazza Dora Markus a Marina; hanno inoltre ritirato una patente perché scaduta di validità. Nella serata di sabato hanno operato cinque pattuglie, di cui una dell'ufficio commerciale, che nei controlli svolti a stabilimenti balneari autorizzati a svolgere trattenimenti danzanti, non ha riscontrato irregolarità.

 

E' stato invece sanzionato un gestore perchè esercitava oltre l'orario di vendita fissato per le ore 20, nel corso dei controlli rivolti ai pubblici esercizi  in viale della Pace e e in viale delle Delle Nazioni. Regolare la chiusura degli stabilimenti balneari a mezzanotte. Nella notte fra sabato e domenica durante i controlli stradali volti a contrastare il fenomeno della guida sotto l'effetto di sostanze alcoliche, gli agenti hanno ritirato la patente a due trentenni ravennati che guidavano in stato di ebbrezza in viale delle Nazioni. I due giovani sono  risultati positivi all'assunzione di alcol. Il tasso di alcol rilevato su entrabi era superiore del doppio al limite dello 0,50, e più precisamente 1,08 per il primo conducente e 1,38 g/l per il secondo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -