RAVENNA - Cinque rumeni in manette per furto

RAVENNA - Cinque rumeni in manette per furto

RAVENNA - Gli agenti della Polizia di Ravenna hanno tratto in arresto cinque cittadini di nazionalità rumena con l'accusa di furto. Il fermo è avvenuto dopo un tentativo di un colpo ai danni di una profumeria di via Faentina.

Ad agire erano in quattro, mentre un quinto elemento si trovava all'interno di una Ford Fiesta parcheggiata poco lontano dal negozio in attesa dei compagni. All'uscita la chiusura automatica delle porte, che hanno rilevato la presenza di oggetti rubati, ha bloccato un 38enne, tale Radu Farkas residente a Punta Marina. L'individuo, con addosso la refurtiva dal valore complessivo di 100 euro, è stato tratto immediatamente in arresto.

Gli altri quattro hanno tentato invanamente la fuga, ma sono stati intercettati poco dopo in via Agro Pontino. All'interno dell'auto sono stati trovati alcuni cosmetici che potrebbero risalire a precedenti furti portati a buon fine in diversi centri negozi del ravennate.

I poliziotti hanno, poi, proceduto alla perquisizione dell'abitazione di Farkas a Punti Marina. Qui sono state trovate undici polizze assicurative per auto in bianco e tutto l'occorrente per falsificare i documenti assicurativi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -