Ravenna, cocaina e eroina in una busta di nylon. Giovane in manette

Ravenna, cocaina e eroina in una busta di nylon. Giovane in manette

Foto di repertorio-269

RAVENNA - Preso con le mani nella marmellata mentre stava prendendo un sacchetto di nylon contenenti eroina e cocaina, suddivisi in dosi separate, occultato. Un tunisino di 22 anni, residente a Ravenna, di fatto senza fissa dimora, in possesso di un permesso di soggiorno di breve durata per "attesa occupazione", è stato arrestato giovedì pomeriggio dagli agenti delle Volanti della Questura nei pressi del sottopassaggio pedonale di via Sant'Alberto.

 

I poliziotti hanno proceduto al controllo d'iniziativa in una delle zone notoriamente frequentate da spacciatori. Nella circostanza gli agenti hanno notato tre uomini a bordo di una Golf blu che, con fare sospetto, si sono appartati nel sottopassaggio. Dalla Golf è sceso un individuo che, avvicinatosi alla recinzione metallica, ha preso un sacchetto di nylon occultato. I poliziotti lo hanno bloccato, mentre i due a bordo della Golf si sono dati alla fuga a bordo dell'auto.

 

Nel sacchetto c'erano 29,26 grammi di eroina suddivisa in 5 involucri distinti e 6,82 grammi di cocaina, divisi in 8 dosi separate, di uguale dimensione e peso. Il giovane extracomunitario dovrà rispondere di detenzione illecita di sostanze stupefacenti e psicotrope.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -