Ravenna: commovente saluto a Giorgio Gaudenzi

Ravenna: commovente saluto a Giorgio Gaudenzi

Un momento della cerimonia al "Mordani"

RAVENNA - Commovente saluto domenica mattina a Giorgio Gaudenzi, l'amatissimo direttore scolastico dell'Istituto Filippo Mordani di Ravenna, prematuramente scomparso nei giorni del Natale. All'interno della scuola si è svolto il rito civile che ha visto la partecipazione di tantissimi alunni (vestiti con il caratteristico grembiulino) e altri ragazzi che in passato hanno frequentato il "Mordani". Il sindaco Fabrizio Matteucci ha tenuto un accorato discorso cui hanno fatto seguito i canti degli alunni.

 

> GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Canti particolarmente toccanti che hanno creato un'atmosfera surreale nell'atrio della scuola. Gaudenzi è stato ricordato non solo come simbolo del ruolo effettivo di educazione che la scuola dovrebbe avere, ma anche come paladino nella difesa dei valori della memoria (a cominciare da quella sempre viva sull'orrore della Seconda Guerra Mondiale e della shoah) e del Risorgimento. Durante il rito ha preso la parola anche Livia, la moglie di Gaudenzi, accompagnata dal figlio Giacomo e attorno ai quali si è idealmente stretta tutta la città.  


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -