Ravenna, comunicare le città d�arte col passaparola

Ravenna, comunicare le città d’arte col passaparola

RAVENNA - Esistono tanti modi per promuovere le città d'arte, come qualsiasi altro prodotto o evento: attività di marketing, pubblicità, ma anche relazioni pubbliche, fiere, convegni, iniziative in genere o portali online. Ma anche nell'era della comunicazione integrata e dei social network, tra i fattori che influenzano la scelta del viaggio, come dimostrano tutte le ricerche di mercato, al primo posto resta sempre il più antico degli strumenti: il passaparola.

 

È questo il tema dell'incontro intitolato "Città d'Arte, un'esperienza da passaparola. Dal bar al web", in programma sabato 29 maggio, alle 10, nella sala consiliare del Palazzo della Provincia, in Piazza Caduti. All'iniziativa, che si svolge nell'ambito della  14a Borsa del Turismo: Un Mosaico di Città", interverranno Massimo Guastini, direttore ri-creativo Cookies e vicepresidente nazionale TP, Maurizio Ratti, direttore creativo "Enfants Terribles" e Maria Chiara Ronchi, direttore Borsa Turismo 100 Città d'Arte d'Italia. Coordina Nevio Ronconi, presidente Federpubblicità Ravenna e vicepresidente nazionale TP.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -