Ravenna: con le ore da 60 minuti, problemi per il trasporto pubblico scolastico

Ravenna: con le ore da 60 minuti, problemi per il trasporto pubblico scolastico

Ravenna: con le ore da 60 minuti, problemi per il trasporto pubblico scolastico

RAVENNA - Servono più autobus, vanno cambiati gli orari delle corse e spostate le coincidenze: aumentano i costi. Il nuovo modulo scolastico di 60 minuti, crea problemi anche all'organizzazione del trasporto pubblico. La Provincia, Servizio Istruzione, sta affrontando il tema con incontri ai quali hanno partecipato rappresentanti dell'Agenzia per la Mobilità (Ambra s.r.l.), i dirigenti scolastici degli istituti superiori di secondo grado e le aziende di trasporto.

 

"Negli incontri di Ravenna, Faenza e Lugo - precisa Nadia Simoni, assessore provinciale all'istruzione - si è cercato di verificare insieme ai dirigenti scolastici, ad Ambra s.r.l. e alle aziende dei trasporti dei vari ambiti la possibilità di razionalizzare il più possibile il sistema con il duplice l'obiettivo, di salvaguardare le esigenze didattiche e organizzative delle scuole e, dall'altra, di evitare il più possibile la crescita dei costi a carico del sistema"

 

Nel 2009 gli abbonamenti scolastici erano 1.864 per il trasporto urbano e 4.129 per quello extraurbano. Le problematiche più ricorrenti sono:spostamento degli orari delle corse già programmate con successiva complicazione dovuta alle coincidenze sia con il trasporto su gomma sia su rotaie; aumento del numero dei pullman da usare per l'uscita contemporanea degli studenti ; tempi di attesa molto lunghi fra una corsa e l'altra; pomeriggi di rientro con aumento delle corse e conseguentemente dei costi.

 

"E' complessa, infatti, la questione - aggiunge Simoni - dovuta non solo agli orari diversi di uscita degli studenti, ma anche alla quantificazione numerica degli studenti da trasportare nelle varie direzioni e nei pomeriggi programmati per i rientri". Al fine di verificare l'effettivo disagio e quantificare eventuali costi aggiuntivi, conseguenti all'attuazione dei nuovi orari scolastici, è stato programmato un ulteriore incontro a metà mese.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -