Ravenna, Confesercenti: "Due progetti per valorizzare il centro storico"

Ravenna, Confesercenti: "Due progetti per valorizzare il centro storico"

RAVENNA - Un centro storico che vuole mantenere alta la sua attrattività e vitalità è bene che sia protagonista di importanti progetti e sulla stampa in questi giorni si è riaccesa l'attenzione proprio sui due che la mia associazione ritiene essere tra i più importanti: Mercato Coperto e piazza Kennedy insieme alla Caserma Dante Alighieri. La valorizzazione commerciale del centro è strettamente correlata con questi due progetti.

 

Sul mercato coperto il confronto con l'Amministrazione è stato lungo e non semplice. Infatti il nuovo Mercato Coperto deve essere  un investimento per un polo alimentare di qualità ed anche per un volano attrattivo significativo per l'intero Centro, ma quello che abbiamo chiesto e continuiamo a chiedere è di non perdere di vista le legittime esigenze degli operatori che ora ci lavorano e che hanno contribuito con la loro presenza a tenerlo vivo fino ad oggi. Diverse nostre osservazioni sono state recepite e dovrebbero essere parte integrante del project financing, ora però è bene velocizzare i tempi perché al più presto si conosca il soggetto vincitore del bando e quello che sarà il suo piano di gestione. Questo perché gli operatori del  mercato coperto, fino a che non ci sarà l'interlocutore che gestirà la struttura, vivono e vivranno un momento di totale incertezza su  quello che potrebbe essere il loro futuro di imprese. Inoltre per chi tra loro deciderà di rientrare a lavori ultimati non sarà facile trovare una soluzione alternativa nel periodo di ristrutturazione, spostarsi costerebbe troppo, così come fermare l'attività non è proponibile. Mi auguro che in questo l'Amministrazione aiuti gli operatori a contenere danni e disagi.

 

L'altro tassello è la Caserma Dante Alighieri, progetto che associo volutamente al percorso della pedonalizzazione di Piazza Kennedy, perché come abbiamo più volte avuto modo di sottolineare, anche in coro con le altre associazioni di categoria, è l'unico spazio in grado di risolvere la carenza di parcheggi lungo quell'asse di ingresso al centro, che diverrà critica nel momento della chiusura della piazza. Plaudiamo quindi al lavoro bipartisan fin qui svolto dalle autorità interessate e invitiamo a proseguire, tenendo unite le forze affinché tale spazio sia a disposizione al più presto. Per piazza Kennedy le tempistiche sono state prospettate, è di importanza vitale quindi che si acceleri sulla Caserma. I tempi per la costruzione dell'alternativa devono essere in sintonia.

 

Dobbiamo essere tutti soddisfatti che il Concorso di Idee su piazza Kennedy abbia raccolto così tanti progetti anche fuori dalla nostra città. E' un bel segnale aiutato forse anche dalla voglia di questi professionisti di lasciare una firma nella città che concorre al riconoscimento di Capitale europea della cultura, sarebbe in questo senso interessante e stimolante organizzare una mostra con tutti i progetti.

 

Gianluca Gasperoni, Presidente Confesercenti Ravenna

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -