Ravenna, Confindustria scuote le istituzioni: "Aiutateci a superare la crisi"

Ravenna, Confindustria scuote le istituzioni: "Aiutateci a superare la crisi"

Confindustria chiede al Comune e agli entri enti più sostegno contro la crisi

Cofindustria scuote le istituzioni ravennati e chiede più sostegno alle imprese per evitare che la crisi metta in ginocchio il sistema produttivo locale. Giovanni Tampieri, presidente degli industriali di Ravenna, ricorda che "se le imprese si fermano, si ferma tutto", e per evitarlo bisogna dar loro una mano. Ma "molte volte non siamo stati supportati dalle amministrazioni locali". Per Tampieri la crisi provocherà "ancora qualche contraccolpo anche dal punto di vista occupazionale".

 

Tampieri non vuole spandere altro pessimismo su quello che già pervade gli animi di molti imprenditori e consumatori e sottolinea che "non c'e' dubbio che questa crisi finira'" e osserva come nel mondo degli industriali ci sia una cauto ma "diffuso ottimismo".

 

Anzi, questa difficile congiuntura economica, una delle peggiori dal dopoguerra, può fungere da stimolo per le imprese per "innovare" e diventare piu' competitive, e' il mantra che gli industriali ravennati si ripetono. Occorre però che ci siano le condizioni perché ciò avvenga. Una chiara allusione alle difficoltà burocratiche con cui devono districarsi le imprese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -