Ravenna: consulenze, Covato (An-PdL) "spesi 3mila euro per 25 foto sui rom"

Ravenna: consulenze, Covato (An-PdL) "spesi 3mila euro per 25 foto sui rom"

RAVENNA - "Bene sta facendo il ministro Brunetta a pubblicare tutte le spese per consulenze ed incarichi nei vari enti, perché l'opinione pubblica ha il pieno diritto di sapere come vengono utilizzate le risorse economiche. In un momento in cui il contenimento della spesa pubblica è diventato una priorità assoluta, purtroppo nel Comune di Ravenna c'è ancora chi spende allegramente per iniziative quanto meno discutibili".

 

E' quanto dichiara Sergio Covato, capogruppo in consiglio comunale di Alleanza Nazionale - PdL.

 

"E' il caso di una recente determinazione dell'Area Politiche di Sostegno, Giovani e Sport, adottata il 6 maggio 2008, con la quale è stata autorizzata la spesa di ben 3.020,00 euro per l'affitto dalla Francia di 25 fotografie sui rom. Ancora più stupefacente è la motivazione con la quale si giustifica tale spesa: ". . . E' stata avanzata la proposta di noleggiare una mostra fotografica sul popolo rom prodotta dalla società Pacifico Island Productions e che tale mostra documenta la vita e le difficoltà quotidiane di chi vive all'interno dei campi nomadi con particolare riferimento a giovani e bambini ed inserendosi perfettamente nell'ambito delle tematiche promosse dal Comune in materia di politiche giovanili.""

 

"Ora - conclude Covato - premesso che per i rom il non avere fissa dimora e vivere nei campi nomadi sono loro libere scelte, non si capisce perché mai il cittadino ravennate debba pagare oltre tremila euro per capire le difficoltà di chi ha abbracciato deliberatamente questo stile di vita, né si comprende quale arricchimento culturale possa discendere da questa esposizione di fotografie. Piuttosto che sprecare risorse pubbliche in questo modo, sarebbe stato più utile, ad esempio, spendere tremila euro per anziani in difficoltà, per arredamenti e materiali scolastici, sistemare una delle tante buche sulle strade, e gli esempi potrebbero continuare a lungo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -