RAVENNA - Contributi regionali per la riqualificazione di via IV Novembre

RAVENNA - Contributi regionali per la riqualificazione di via IV Novembre

RAVENNA - Il progetto di riqualificazione di via IV Novembre con il quale l’amministrazione comunale e l’associazione temporanea di impresa “Nuova via IV Novembre” concorrono all’assegnazione dei contributi che la Regione stanzia per la promozione e l’attivazione di “centri commerciali naturali” è primo nella graduatoria approvata dalla Provincia, e che ora sarà appunto trasmessa alla Regione, per l’assegnazione di tali contributi.


La Provincia ha annunciato che per il 2007, stante le risorse stimate dichiarate dalla Regione, la quota complessiva di finanziamenti dovrebbe essere intorno ai 700mila euro. Entro l’anno si dovrebbe procedere alle relative assegnazioni. “Non possiamo ancora sapere – spiega Andrea Corsini, assessore al Commercio – l’entità del contributo che sarà assegnato al nostro progetto. Tuttavia, essendo primi in graduatoria, risultato del quale siamo molto soddisfatti, possiamo affermare con certezza che il nostro lavoro avrà un riconoscimento. Questo primato dimostra che la collaborazione fra pubblico e privato per la riqualificazione degli assi e delle attività commerciali può portare a risultati eccellenti”.


Il progetto ha un valore economico complessivo di 833.115, 61 euro; 560.000 sono stati investiti dall’amministrazione comunale per l’importante intervento di riqualificazione urbanistica di via IV Novembre recentemente concluso; i restanti 273.115,61 euro serviranno per la realizzazione di interventi di ammodernamento delle strutture di vendita dei soggetti che hanno costituito l’associazione temporanea di impresa “Nuova via IV Novembre”, in termini di lavori di arredamento e concepimento di opere murarie come facciate e interni, di rinnovamento di attrezzature, arredamenti, impianti, tendaggi e pavimentazione, in direzione di una sempre maggiore valorizzazione dell’asse commerciale. Anche tali interventi sono stati, in parte, già realizzati. Il Comune li finanzierà nel limite del 50 per cento a seguito della comunicazione di concessione del contributo da parte della Provincia. Fanno parte dell’Ati “Nuova via IV Novembre” Aemme Caletti srl (telefonia), Argnani Maria (abbigliamento), Bar Visir snc di Fantini Gabriella (pubblico esercizio), Cardinali Silvio (abbigliamento), Commercial show srl (prodotti alimentari), Di Serio Daniela (borse e accessori), Idea Casa di Berardi Franco (agenzia immobiliare), La Butega ad Giorgioni srl (erboristeria), Mercatali Antonella (abbigliamento e pellicce), Rosetti srl (ortofrutta), Rosetti Claudio e C. snc (immobiliare dell’ortofrutta).



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -