Ravenna, controllate 15 attività commerciali: un'irregolarità

Ravenna, controllate 15 attività commerciali: un'irregolarità

Ravenna, controllate 15 attività commerciali: un'irregolarità

RAVENNA - L'ufficio Polizia commerciale - Tutela del consumatore della Polizia Municipale -  continua a tener monitorati i vari esercizi commerciali della città. Gli ultimi controlli hanno interessato i locali del quartiere Sant'Agata, del Villaggio San Giuseppe, della stazione, di via Candiano, via Guaccimanni, viale Randi e via Sant'Alberto. Soprattutto durante il turno serale (dalle 19 all'una) si è avuta particolare attenzione verso quelli per i quali sussistono ordinanze che stabiliscono orari ridotti per la vendita.

 

Nell'ambito di tali verifiche sono state visitate nella sola giornata di giovedì oltre una quindicina di attività. Tutte sono risultate, tranne una. Si tratta di un esercizio per la somministrazione di alimenti e bevande, nella zona di piazza Baracca, che non aveva esposto l'apposito cartellino degli orari e pertanto è stato sanzionato.

 

Inoltre nei giorni scorsi personale dell'ufficio Polizia commerciale ha effettuato controlli al circolo Strocchi e alla discoteca Kojak, non riscontrando alcuna irregolarità. Gli accertamenti hanno seguito precedenti verifiche e segnalazioni giunte al Comando.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -