Ravenna, controlli anti-droga: arresti e denunce

Ravenna, controlli anti-droga: arresti e denunce

RAVENNA – Proseguono i controlli del comando provinciale della Guardia di Finanza di Ravenna finalizzati contro il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. E’ di due arresti, due denunce a piede libero e sei persone segnalate il bilancio di un servizio di controllo effettuato tra Lido Adriano e le zone del ravennate maggiormente frequentate dagli spacciatori, cioè la stazione ferroviaria, Isola San Giovanni e via Trieste. Sequestrati un chilo di stupefacenti.


CONTROLLI A LIDO ADRIANO – Gli uomini della Prima Compagnia di Ravenna, in collaborazione con il personale del Nucleo di Polizia Tributaria, si sono resi protagonisti di un inseguimento di un’Audi che non si è fermata ad un posto di controllo. L’auto, una volta raggiunta, è stata sottoposta a perquisizione. A bordo vi era un pregiudicato marocchino di 40 anni residente a Ravenna ed un tunisino di 41, incensurato e residente a Lido Adriano. Quest’ultimo nascondeva nelle maniche di un giubbotto due involucri di cellophane contenenti un 1,20 chilogrammi di eroina, posti sotto sequestro assieme all’automobile. Entrambi sono stati arrestati e condotti in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il personale della Seconda Compagnia della Guardia di Finanza di Ravenna, invece, ha fermato un'auto con tre italiani, in possesso complessivamente di 15 grammi di hashish. Gli occupanti sono stati tutti segnalati.

CONTROLLI A RAVENNA – Un albanese di 24 anni, in regola con il permesso di soggiorno e domiciliato a Ravenna, è stato denunciato a piede libero dopo esser stato sorpreso dai militari in via Trieste in possesso di 6 grammi di eroina. Il giovane è stato fermato in via Trieste mentre si trovava a bordo di un’automobile. Stessa sorte anche per un casertato residente a Napoli scoperto alla stazione ferroviaria con 10 grammi di hashish. Un ravennate, invece, è stato segnalato in quanto trovato con un grammo di cocaina. Medesimo provvedimento per altri due italiani trovati con 5 grammi complessivi di marijuana.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -