Ravenna, controlli anti-prostituzione. A giugno 63 sanzioni

Ravenna, controlli anti-prostituzione. A giugno 63 sanzioni

Ravenna, controlli anti-prostituzione. A giugno 63 sanzioni

RAVENNA - Resta costante l'impegno della Municipale in materia di contrasto alla prostituzione su strada. Nella serata di venerdì, dalle 21 alle 2 il personale dell'Ufficio Polizia Giudiziaria della Municipale ha svolto un servizio mirato di prevenzione e contrasto alla prostituzione, con particolare attenzione all'abitato di Lido di Classe ed alla S.S. 16, tratto compreso tra le località di Fosso Ghiaia e Savio. Multata una cittadina bulgara in viale dei Lombardi.

 

A giugno sono state redatti ben 63 verbali: Cinquantotto hanno riguardato altrettante "lucciole" di età compresa tra i 19 e i 31 anni, per la maggior parte originarie dell'Est Europa. Dei 5 clienti multati, la cui età varia dai 42 ai 62 anni, due risultano residenti nel ravennate.  I servizi si sono concentrati, principalmente, sulla SS 16 e zone limitrofe; e in alcuni casi la SS 309, dove, comunque, il fenomeno è meno diffuso.

 

Tale servizio rientra nell'ambito dei  "Progetti sperimentali", già avviati lo scorso anno, ed è finalizzato al contenimento dei fenomeni di degrado ed allarme sociale legati, in particolar modo, al meretricio, proprio nelle località sopra indicate.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -