Ravenna: controlli anti-prostituzione, espulsi quattro trans

Ravenna: controlli anti-prostituzione, espulsi quattro trans

Ravenna: controlli anti-prostituzione, espulsi quattro trans

RAVENNA - Continuano i controlli finalizzati a contrastare il fenomeno della prostituzione e dell'immigrazione clandestina della Polizia. In particolare, le forze dell'ordine hanno controllato la zona di Lido di Classe. Nei pressi di via Da Verazzano è stato notato un continuo via vai di auto con a bordo presunti clienti che, alla vista delle ‘Pantere' del 113, si allontanavano desistendo dai loro propositi. Durante l'operazione sono stati controllati quattro trans brasiliani.

 

Accompagnati in Questura, sono risultati clandestini in Italia. Dopo esser stati contravvenzionati per non aver ottemperato all'ordinanza anti-prostituzione del sindaco di Ravenna, sono stati accompagnati ad un centro di prima accoglienza. Quindi saranno espulsi. Mercoledì sera è stato rintracciato un 31enne senegalese, non in regola con il permesso di soggiorno.

 

Quando è stato rintracciato dagli agenti, ha tentato inutilmente di fuggire. Portato in Questura, è risultato inottemperante ad un decreto di espulsione firmato nel gennaio scorso dal Questore di Ravenna. L'uomo è stato così arrestato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -