Ravenna: controlli antibusivismo, due denunce

Ravenna: controlli antibusivismo, due denunce

Ravenna: controlli antibusivismo, due denunce

RAVENNA - Proseguono i controlli da parte della Polizia Municipale finalizzati ad arginare il fenomeno dell'abusivismo commerciale nelle piazze del centro storico. Venerdì mattina, durante un'operazione sono stati fermati due cittadini africani. I due, erano intenti a discutere tra  loro. In un primo momento, gli agenti, sulla scorta delle informazioni acquisite, hanno ipotizzato fossero gli autori di un furto avvenuto lunedì pomeriggio scorso in un negozio di via Cavour.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dagli approfondimenti compiuti dal personale dell'Aliquota Polizia Giudiziaria della Municipale in collaborazione con Carabinieri, è emerso invece che i due extracomunitari erano estranei al furto. Tuttavia, i due cittadini extracomunitari sottoposti a controlli, S.M. (di anni 21) e O.B. (di anni 34), non sono risultati in regola con le norme sul soggiorno. Sono stati quindi denunciati a piede libero per inottemperanza alle vigenti disposizioni sull'immigrazione e messi a disposizione dell'Ufficio Immigrazione della Questura di Ravenna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -