RAVENNA - Controlli della Polizia, arrestati due tunisini per la ''Bossi-Fini''

RAVENNA - Controlli della Polizia, arrestati due tunisini per la ''Bossi-Fini''

RAVENNA – Proseguono i controlli della Polizia nell’aree maggiormente frequentate da cittadini extracomunitari. Gli agenti delle Volanti, supportati dai colleghi del reparto Prevenzione Crimine di Bologna, hanno svolto un servizio di perlustrazione a Lido Adriano, concentrandosi particolarmente presso il borgo San Rocco e l’isola di San Giovanni. Sono stati controllati 27 stranieri. 5 magrebini sono risultati privi del permesso di soggiorno e senza fissa dimora.


Due di questi, due cittadini tunisini entrambi 28enne, sono finiti in manette per violazione della legge in materia di immigrazione “Bossi-Fini” dopo esser risultati inottemperanti ad un provvedimento di espulsione firmato dal questore di Ravenna. Gli altri tre extracomunitari, già arrestati per un simile provvedimento, sono stati invitati a legalizzare la loro posizione. Altre sette persone sono state accompagnate presso l’ufficio stranieri perché privi di documenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -