Ravenna: controlli nei negozi di alimentari, diverse sanzioni

Ravenna: controlli nei negozi di alimentari, diverse sanzioni

Ravenna: controlli nei negozi di alimentari, diverse sanzioni

RAVENNA - Nei giorni scorsi, a seguito di segnalazioni e, in particolare, dopo un incontro che si è svolto presso il Comando di Polizia municipale con alcuni residenti ed il Presidente della Circoscrizione 3, Daniele Buda, l'aliquota commerciale della Polizia municipale ha potenziato i controlli di competenza in alcuni esercizi commerciali situati nelle vie Lanciani, Gulli e Nicolodi per verificare il rispetto delle norme igienico sanitarie nel trattamento degli alimenti.

 

Sono numerose i verbali staccati dagli agenti nei negozi di prodotti alimentari, dove sono state riscontrate l'assenza di dicitura in lingua italiana sulle etichette dei prodotti (3.166 euro); la mancanza di copricapo obbligatorio per la vendita di alimenti da parte dell'esercente, contenitori privi di coperchio e carenza di pulizia nei locali, occupazione di suolo pubblico in assenza di autorizzazione.

 

E' stata inoltre elevata una sanzione di 5.164 euro per mancata comunicazione agli organi competenti dell'attività di vendita di prodotti non alimentari.  Dai controlli effettuati inoltre è emerso che veniva utilizzata come civile abitazione un locale destinato magazzino; il proprietario dell'immobile è stato denunciato all'Autorità Giudiziaria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -