Ravenna, convegno sull'amianto al Centro Congressi

Ravenna, convegno sull'amianto al Centro Congressi

RAVENNA - Il tema dell'esposizione all'amianto sarà al centro del convegno promosso dal Comune per domani, 1 ottobre, dalle 15 al centro congressi di Largo Firenze.

 

Vista la complessità, il tema sarà affrontato da diversi punti di vista: sanitario, giuridico e ambientale. Saranno presenti medici, ricercatori, magistrati e sindacalisti che da anni si occupano della questione, nonché rappresentanti delle associazioni alle quali aderiscono gli esposti all'amianto e il senatore Felice Casson, primo firmatario del disegno di legge a favore dei lavoratori ex e ancora esposti all'amianto.

 

Questo convegno rappresenta solo uno dei progetti che l'amministrazione comunale intende mettere in campo, attraverso un coordinamento tra tutti i soggetti istituzionali coinvolti, per valutare che cosa di più e meglio possa essere fatto a tutela della salute e degli interessi dei cittadini.

Nell'ordine, i lavori saranno aperti dal sindaco, Fabrizio Matteucci, che nel suo intervento inquadrerà il tema oggetto del convegno.

 

Maurizio Marangolo, ricercatore dell'Istituto oncologico romagnolo, tratterà la questione "Amianto e patologie umane: quello che bisogna sapere"; Roberto Riverso, giudice del lavoro del tribunale di Ravenna, parlerà di "Quale giustizia per i lavoratori esposti all'amianto". Sull'azione del sindacato - "risultati e obiettivi" - interverrà Giuseppe D'Ercole, del dipartimento ambiente della Cisl nazionale, in rappresentanza di Cgil, Cisl e Uil della provincia di Ravenna. Per l'Associazione italiana esposti amianto e per l'Associazione esposti amianto e rischi per la salute interverranno, rispettivamente, Fulvio Aurora e Vito Totire. L'azione dell'Inail, "tra la tutela dei lavoratori ammalati e le eventuali responsabilità del datore di lavoro", sarà il tema dell'intervento di Gianluca Mancini, dell'avvocatura regionale dell'Inail. Gianpiero Mancini, direttore del servizio prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro del dipartimento di salute pubblica dell'Ausl, parlerà dell'attività di prevenzione del rischio amianto nel territorio ravennate; Adriano Albonetti, dirigente del dipartimento di sanità pubblica dell'Ausl di Forlì e componente del gruppo amianto della Regione Emilia Romagna, della rilevazione dei livelli di aerodispersione delle fibre e dei costi della bonifica.

 

Le conclusioni saranno tratte dal senatore Felice Casson, vice presidente del gruppo Pd, che in particolare si soffermerà su "La legislazione per tutelare i lavoratori e la popolazione dall'amianto".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -