Ravenna, Costa: "Il corretto uso delle case popolari"

Ravenna, Costa: "Il corretto uso delle case popolari"

RAVENNA - La permanenza in una casa popolare dovrebbe essere una situazione transitoria nella vita di una famiglia; salvo casi eccezionali, una famiglia non dovrebbe passare l'intera vita in un alloggio popolare. L'assegnazione a vita di un appartamento è, purtroppo, la regola e ciò penalizza chi ha veramente bisogno di un alloggio popolare, in quanto realmente impossibilitato a pagare un canone di affitto sul mercato libero.


Troppi appartamenti ACER sono occupati da famiglie il cui tenore di vita è sicuramente incompatibile con l'assegnazione di una casa popolare; in tanti garage e nei cortili delle case ACER si possono vedere suv e automobili di lusso che testimoniano queste contraddizioni evidenti.

Osservando queste incongruenze verrebbe da pensare che non vengano effettuati controlli meticolosi e a tappeto ogni anno sugli assegnatari degli alloggi popolari, al fine di verificare la compatibilità della fruizione di una casa popolare non solo con il reddito, ma anche con il tenore di vita della famiglia assegnataria.


ACER avrebbe poi tutto l'interesse ad effettuare controlli periodici all'interno dei suoi appartamenti ma, non essendovi uno specifico obbligo, se l'inquilino non vuole far entrare gli addetti, ACER non è in grado di effettuare alcun controllo e ciò costituisce un grave pregiudizio alla sicurezza e alla tutela del patrimonio pubblico di ACER.


Ritenendo questa facoltà dell'inquilino controproducente e assurda, sono convinto che sia necessario varare un provvedimento apposito che, a fronte del rifiuto dell'inquilino di far entrare gli addetti ACER, preveda automaticamente la decadenza dell'assegnazione dell'appartamento.

Queste proposte non sono punitive ma, invece, mirano a favorire la tutela del patrimonio immobiliare pubblico, la sicurezza di quegli appartamenti e la correttezza nell'assegnazione degli appartamenti ACER.

 

Eugenio Costa - Capogruppo consiliare PdL

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -