Ravenna, cresce la 'famiglia' di Confindustria

Ravenna, cresce la 'famiglia' di Confindustria

RAVENNA - Si è svolta martedì pomeriggio la prima edizione 2010 del ‘Welcome Day', l'incontro con cui Confindustria Ravenna ha voluto salutare l'ingresso di 84 nuovi iscritti che hanno aderito all'Associazione nel primo semestre del 2010. Alle aziende presenti sono state illustrate le attività, i servizi a loro dedicati e i progetti da sviluppare.

 

"Per un'Associazione l'ingresso di un nuovo membro è sempre fonte di gioia, una festa da celebrare - ha ricordato il Vice Presidente di Confindustria Ravenna, Andrea Farina - Pensiamo di poter superare quest'anno il record del 2009, che ha visto 100 nuovi associati, alla luce delle nuove esigenze imposte dal momento di forte cambiamento. Entrare in questa grande famiglia, in questa casa comune, non può che essere un vantaggio in un periodo di profondo mutamento degli scenari internazionali. Un risultato importante, che dimostra come Confindustria Ravenna sia un riferimento per le realtà produttive del territorio, capace di incidere sulle politiche economiche e industriali".

 

"L'unico modo per crescere è condividere - ha aggiunto Massimo Geminiani, membro del Comitato di presidenza con delega allo Sviluppo associativo - Solo con l'incontro e lo scambio di idee e progetti tra gli associati si può migliorare, indipendentemente dalle dimensioni dell'azienda e dal fatturato. Negli ultimi anni sono cadute molte barriere nei mercati: questa rinnovata libertà ha fatto confluire nell'Associazione imprese con diverse culture e tradizioni, per cui oggi sono presenti nel sistema piccole, medie e grandi aziende, del terziario innovativo, del turismo e dei servizi. Una diversità che non può che giovare al confronto". 

 

Il Direttore Generale, Marco Chimenti, ha illustrato l'organizzazione, la struttura tecnica e il crescente numero di servizi dedicati agli associati. "Il nostro impegno - ha spiegato il Direttore - è quello di essere sempre più vicini alle imprese. Per fare ciò abbiamo adeguato la consulenza alle mutate necessità aziendali, dando vita a nuovi servizi innovativi su tutti i fronti, dal credito all'internazionalizzazione, dalle convenzioni alla comunicazione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -