Ravenna: crescono i furti nelle tabaccherie. Allarme tra i gestori

Ravenna: crescono i furti nelle tabaccherie. Allarme tra i gestori

Ravenna: crescono i furti nelle tabaccherie. Allarme tra i gestori

RAVENNA - Cresce l'allarme tra i tabaccai ravennate. Solo nelle ultime settimane sono una decina le denunce sporte alle forze dell'ordine. L'ultimo raid risale a giovedì notte nell'esercizio di via Diaz, all'angolo con via Di Roma, lo stesso che aveva subito un tentativo di furto nella notte di Natale. Secondo quanto visto dalla madre della titola titolare, due giovani hanno cercato inutilmente di abbattere un pannello di legno istallato provvisoriamente al posto della vetrina.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vetrata anti-sfondamento, infatti, era stata danneggiata nel raid notturno del 25 dicembre scorso con un tombino e dei paletti. I malviventi, in questa circostanza, sono stati costretti alla fuga. Sempre nel cuore della notte di Natale i ‘soliti ignoti' hanno preso di mira in via Di Roma la tabaccheria ‘13'. I malviventi, dopo esser riusciti a forzare la porta d'ingresso, sono entrati all'interno del locale, portando via ‘Gratta e Vinci, ricariche telefoniche, biglietti per l'autobus e denaro contenuto nel fondo casso per un bottino complessivo stimato in circa 8mila euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -