Ravenna, dà in escandescenza in gelateria e picchia gli agenti. In manette 42enne

Ravenna, dà in escandescenza in gelateria e picchia gli agenti. In manette 42enne

Ravenna, dà in escandescenza in gelateria e picchia gli agenti. In manette 42enne

RAVENNA - La Polizia Municipale ha arrestato, sabato notte, un 42enne, cittadino romeno, senza fissa dimora, per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. La pattuglia è intervenuta in Piazza Baracca, verso mezzanotte, a seguito della chiamata arrivata dal gestore di una gelateria, che lamentava di essere stato minacciato da un uomo, ubriaco, che stava disturbando i clienti. Sul posto gli agenti hanno rintracciato il soggetto che, in un primo tempo, si è mostrato disponibile al dialogo.

 

Successivamente, però, alla richiesta dei documenti, l'uomo ha cominciato a urlare e strattonare i componenti della pattuglia, nel tentativo di tenerli a distanza. Il suo comportamento violento ed aggressivo non si è placato neppure quando gli agenti lo hanno invitato a salire sul veicolo di servizio, per condurlo presso il Comando. L'uomo ha continuato, infatti, a sferrare pugni e calci anche all'interno dell'auto.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto è scattato l'arresto. Gli agenti hanno riportato lesioni e sono stati quindi accompagnati al locale Pronto Soccorso. Il 42enne, processato, lunedì per direttissima è stato condannato a 6 mesi di reclusione, pena sospesa.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di saw
    saw

    Mi sembrava che nelle notizie di oggi mancasse il rumeno di turno ...ma la cosa vergognosa è la condanna...6 mesi di reclusione ,pena sospesa.Gran messaggio:RUBATE RUBATE TANTO IN ITALIA LE PENE NON SI SCONTANO ANZI......

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -