Ravenna, De Carli (Fi-Pdl): "Bene la democrazia virtuale nella scuola"

Ravenna, De Carli (Fi-Pdl): "Bene la democrazia virtuale nella scuola"

RAVENNA - Le novità apportate dal Ministro Gelmini nella Pubblica Istruzione sono oggetto di forte dibattito nella nostra città: parole come riorganizzazione scolastica, sms ai genitori e pagelle on-line sono tra gli argomenti più gettonati. Le famiglie di Casal Borsetti si sono mobilitate contro la chiusura del plesso scolastico presente nella loro località: comprendiamo bene che la presenza di una struttura scolastica nel proprio territorio è vista come fattore positivo ma la gestione del sistema scolastico deve far conciliare questa esigenza di territorialità con quella di efficienza e razionalizzazione del servizio.

 

Per questo credo che la preoccupazione espressa vada presa in considerazione, soprattutto chiarendo i termini dell'azione governativa in materia: come ha dichiarato il Ministro Fitto in Conferenza Unificata svoltasi ieri a Roma, si è trovato un ragionevole compromesso tra governo e regioni per un contenimento di spesa nella organizzazione scolastica di circa 89 milioni di euro entro l'anno scolastico 2011-2012. Questa operazione pluriennale di riorganizzazione delle strutture scolastiche non verrà costituita "a tavolino" dal MIUR ma, come prevede l'art. 3 del d.l. 154/08, "Regione ed enti locali nell'ambito delle rispettive competenze, per il 2009/2010, assicurano il dimensionamento delle istituzioni scolastiche autonome nel rispetto dei parametri fissati dal Dpr n. 233/98 ... per gli anni scolastici 2010-2011 e 2011-2012 i ministri dell'economia, dell'istruzione e dell'economia, promuovono entro il 15 giugno 2009 la stipula di un'intesa in sede di Conferenza Unificata per disciplinare l'attività di dimensionamento della rete scolastica ...".

 

Queste parole chiariscono un concetto: la rete scolastica va ridimensionata per ragioni di maggior razionalizzazione ed efficienza del servizio scolastico, ma questo percorso va condiviso col territorio e le sue diverse esigenze. In questo senso va percorsa la strada del dialogo: da un lato il piano programmatico del governo, dall'altro le esigenze del territorio, perchè la centralità di un plesso scolastico varia da località a località.

 

Siamo vicini alle famiglie di Casal Borsetti e offro disponibilità ad incontrarli per chiarire la linea del Ministro Gelmini e per cercare di raccogliere le loro provocazioni, ragioni e necessità per un lavoro proficuo in prospettiva della realizzazione della nuova rete scolastica. Un altro tema che ha alimentato il dibattito sulla Pubblica Istruzione è quello concernente le novità in termini di strumenti, apportate dal Ministro Gelmini: sms e pagelle on-line.

 

Cogliamo con piacere la posizione positiva e costruttiva dimostrata da diversi dirigenti scolastici ravennati e non solo davanti a queste innovazioni: alcuni affermano che sono strumenti già operativi presso i propri istituti. Bene. Questi esempi di progresso e novità nella scuola, anche a Ravenna, devono essere la stella cometa di un sistema che ha un grande bisogno di innovazione, di democrazia virtuale.

 

Questi semplici strumenti, la cui applicazione è lasciata alla libera facoltà delle scuole, sono un tassello nella strada della democrazia virtuale nella scuola, della partecipazione sempre più attiva delle famiglie nel progetto educativo offerto dal sistema scolastico. La responsabilità educativa non è fuori dalla scuola, è dentro la scuola ed è frutto di una sana e proficua collaborazione tra famiglie, insegnanti e studenti, grazie anche a un sano protagonismo umano di ognuno di loro. Gli sms, le pagelle on-line, il canale you-tube, non sono altro che steps verso una scuola "di protaognisti.

 

Mirko De Carli

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vice Coordinatore Forza Italia-Pdl Ravenna

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -