Ravenna, degrado e prostituzione: migliora la situazione in via Canalazzo

Ravenna, degrado e prostituzione: migliora la situazione in via Canalazzo

Ravenna, degrado e prostituzione: migliora la situazione in via Canalazzo

RAVENNA - Migliora la situazione in via Canalazzo, dove i residenti lamentavano disturbo alla quiete pubblica, degrado urbano e prostituzione. Questo grazie ai frequenti servizi di pattugliamento della Polizia Municipale di Ravenna e al potenziamento dell'impianto di pubblica illuminazione. Nella zona della stazione ferroviaria e a Lido di Classe e Lido di Savio non sono state trovate prostitute nell'ambito dei controlli che hanno riguardato 7 veicoli, tutti regolari.

 

Lungo la Statale 16, invece gli agenti hanno redatto due verbali per violazione all'ordinanza antiprostituzione, rispettivamente a una donna bulgara per offerta di prestazione sessuale e a un cliente ravennate.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -