Ravenna: disastro aviatorio colposo, assolto pilota

Ravenna: disastro aviatorio colposo, assolto pilota

RAVENNA - Con una manovra d'emergenza riuscì ad evitare una sciagura aerea. Riccardo Gamberini, pilota ravennate, è stato assolto dai giudici della Corte d'Appello di Bologna dall'accusa di disastro aviatorio colposo. In primo grado era stato condannato con rito abbreviato a cinque mesi e dieci giorni di reclusione. L'episodio in questione è avvenuto la mattinata del primo luglio del 2001 all'aeroporto La Spreta.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gamberini era ai comandi di un ‘Pilatus Porter D-Fall'. Stava trasportando dieci paracadutisti dell'associazione ‘Pull Out'. Dopo il decollo l'aereo è andato in stallo. Il pilota, nonostante gli attimi di tensione, è riuscito ad evitare lo schianto con un atterraggio d'emergenza nel quale rimasero contusi sette dei passeggeri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -