Ravenna, domenica "Bambini in festa". Giornata di spettacoli in beneficenza

Ravenna, domenica "Bambini in festa". Giornata di spettacoli in beneficenza

RAVENNA - Domenica 6 giugno dalle 15 alle 22, ai giardini pubblici della Loggetta Lombardesca (Viale Santi Baldini), si terrà la quarta edizione dell'appuntamento "Bambini in Festa", giornata dedicata ai bambini, ricca di numerosi spettacoli ed intrattenimenti: il teatrino dei burattini, la possibilità fare un simpatico giro a cavallo di un pony, ci sarà il mini trenino, il trucca bimbi, i maghi, pompieropoli, il rugby, il tiro con l'arco, baseball, i gonfiabili, nonché gare podistiche e giochi di società organizzati in collaborazione con la ludoteca di Ravenna, la straordinaria possibilità di ammirare le costellazioni all'interno del planetario e infine intrattenenti musicali dal vivo e stand dove si potrà mangiare e ballare.

 

La manifestazione ha lo scopo di raccogliere fondi, che verranno interamente devoluti a favore dell'Associazione A.G.E.O.P di Bologna (Associazione Genitori Ematologia Oncologia Pediatrica), impegnata, da oltre vent'anni,  nella lotta contro i tumori e le leucemie nell'infanzia. 

 

"Nella scorsa edizione - spiega Matteo Santini, Presidente della Round Table 11 di Ravenna - abbiamo raccolto 19.000,00, e questo rappresenta per noi motivo di grandissima soddisfazione per la grande riuscita dell'evento, il prossimo 6 giugno auspichiamo di ripeterci e perché no, di migliorare i risultati dell'anno precedente."

 

L'evento sarà interamente organizzato dalla Round Table 11 Ravenna, l'Associazione "Amici della Round Table 11" e il Club 41 di Ravenna, con il patrocinio della Provincia e del Comune di Ravenna.

 

La round table è un service club, presente a livello internazionale, dedicato a giovani lavoratori, professionisti, dirigenti, uomini d'affari e di cultura che cercano di svolgere al meglio le rispettive attività. Si propone di promuovere l'amicizia tra i propri membri e, soprattutto, iniziative al servizio della collettività, differenziandosi da altre analoghe organizzazioni per il fattore dell'età, in quanto si perde il diritto di appartenervi al raggiungimento del quarantesimo anno d'età: è, quindi, un club di giovani e per i giovani e il motto "Adopt, Adapt, lmprove" (adottare, adattare e migliorare) coglie appieno lo spirito dell'associazione, i cui membri si impegnano e si adoperano in prima persona in ogni iniziativa, cercando costantemente di far tesoro dell'esperienze del passato e di migliorare la propria attività per il presente e il futuro. Il Club 41, l'altro club che partecipa alla realizzazione dell'evento, è oggi ormai una realtà mondiale, é sorto con lo scopo di offrire ai membri  della Round Table che hanno superato i 40 anni la possibilità di continuare a vivere lo spirito di associazionismo e di amicizia che la contraddistingue. E' formato da uomini che sono legati tra loro non da interessi economici, di gruppo o di partito, ma da spirito di amicizia, stima reciproca e dal rispetto che nasce dalla comune volontà e consapevolezza di perseguire gli stessi ideali.  

 

Per maggiori informazioni contattare: Enrico Liverani tel.335.5443323 - e-mail eliverani@equasrlra.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -