Ravenna, domenica di mobilitazione contro l'uso strumentale della donna

Ravenna, domenica di mobilitazione contro l'uso strumentale della donna

RAVENNA - Anche a Ravenna, domenica 13 febbraio ci sarà la mobilitazione delle donne in Piazza del Popolo a partire dalle ore 15 in contemporanea con le piazze di tutta Italia. L'assemblea delle donne riunite il 3 febbraio, provvisoriamente presso la sede dell'Udi di Ravenna (in attesa della Casa delle donne), ha deciso di aderire all'appello nazionale 'Se non ora,quando?' e alla mobilitazione promossa dalle donne in difesa della loro dignità.

 

Saranno allestiti due gazebi con cartelli, striscioni e materiali. Sarà disponibile un microfono aperto per chi vorrà prendere parola e poi musica, performaces, letture. Dice una nota: "Insomma un pomeriggio per dare voce alla nostra indignazione per l'uso strumentale del corpo delle donne nella pubblicità, nei media e in politica, ridotto a merce da acquistare, usare, consumare, scambiare, violare. Un pomeriggio insieme anche per dire che c'è un altro modo di pensare le donne, come persone dotate di sentimenti, emozioni e intelligenze irriducibili ai desideri e ai voleri del potere maschile".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -