Ravenna, domenica la Giornata Nazionale della bicicletta

Ravenna, domenica la Giornata Nazionale della bicicletta

RAVENNA - Domenica 9 maggio in tutto il Paese si svolgerà la prima edizione della Giornata Nazionale della Bicicletta, un'iniziativa voluta dal Ministero dell'Ambiente per sottolineare come una mobilità alternativa ed ecocompatibile può essere effettivamente realizzabile.

 

Il presidente della Provincia Francesco Giangrandi ha voluto motivare la propria adesione:

 

"È vero che ci sono senz'altro argomenti più seri a cui dedicare una giornata, ma questa del 9 maggio in onore della bicicletta ha un significato speciale, soprattutto per noi romagnoli. È vero che anche noi siamo diventati dipendenti dall'automobile: ma basta, in un fine settimana d'estate, fermarsi a osservare una delle strade che conducono al mare o in montagna per rendersi conto che quando possiamo saliamo sulla bici e ci mettiamo a pedalare sotto il sole cocente, impavidi. La bici è un elemento fondamentale per capire la cultura e la storia della nostra terra. La associamo ai campioni, ma anche alle staffette partigiane, alle scampagnate domenicali e al recarsi al lavoro. È il primo vero regalo che ci viene fatto, il riconoscimento che non si è più bambini, che si è diventati grandi e si può andare in giro da soli. Ci voleva un romagnolo come Oriani per scriverci sopra un libro, per spiegare una passione che si tramanda di generazione in generazione, che ci spinge, vestiti come si conviene, da ‘professionisti' a tentare imprese domenicali sfidando le infinite strade della piana o, peggio, le implacabili salite dei nostri colli. O ad aspettare per ore il passaggio della corsa, per assaporare quei pochi attimi fatti di colori sgargianti e del bisbigliare che fa l'aria mentre viene attraversata dal gruppo compatto. Per poi tornare a casa, ovviamente pedalando."

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -