Ravenna, due pescherecci in fiamme. Chiuso temporaneamente il porto

Ravenna, due pescherecci in fiamme. Chiuso temporaneamente il porto

Ravenna, due pescherecci in fiamme. Chiuso temporaneamente il porto

RAVENNA - Spettacolare intervento dei Vigili del Fuoco di Ravenna al porto per due pescherecci avvolti dalle fiamme. L'allarme è scattato lunedì, intorno alle 22.30. La Capitaneria di porto ha bloccato il traffico portuale, facendo intervenire una pattuglia da terra e 4 mezzi navali che hanno intercettato i due pescherecci. Si tratta del "Molfetta", avvolto dalle fiamme, nel canale Candiano, mentre il ‘Nicola II' si trovava al punto di ormeggio di Porto Corsini.

 

>LE IMMAGINI DELL'INCENDIO AL PORTO, fotoservizio Rafotocronaca

 

All'operazioni, rese difficoltose anche dalla nebbia, hanno preso parte il rimorchiatore Dorado e l'imbarcazione antincendio del "115" che hanno provveduto a spegnere il rogo che si era sprigionato dal "Molfetta L" con l'assistenza della motovedetta della Guardia Costiera, di una barca del Gruppo Ormeggiatori e dalla pilotina del Corpo Piloti. Contemporaneamente l'autobotte dei vigili del fuoco ha provveduto a spegnere l'incendio del "Nicola II".

 

Spente le ultime fiamme a bordo del Molfetta L, il peschereccio è stata rimorchiato al suo punto d'ormeggio di Porto Corsini. Il porto è stato quindi riaperto alla navigazione.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -