RAVENNA - Duplice omicidio a Capo Verde, il processo inizierà il 10 aprile

RAVENNA - Duplice omicidio a Capo Verde, il processo inizierà il 10 aprile

RAVENNA – Erano state uccise a colpi di sassi l’8 febbrario dell’anno scorso. Per il brutale duplice omicidio di Dalia Saiani, 33 anni di Ravenna, e di Giorgia Busato, 28 anni di Verona, sull'isola di Sal, il 10 aprile comincerà il processo ai due 24enni Sandro Santos do Rosario e Adilson Texeira. I due sono in carcere da mesi per quella terribile aggressione che, per Santos si è trasformata anche in violenza sessuale. La riserva è stata sciolta in questi giorni.

A comunicarlo è stato il procuratore di Sal (isola dell'arcipelago di Capo Verde), Vital Moeda, titolare dell’indagine. Molto probabilmente al processo mancherà Agnese Paci, l’allora 17enne di Piangipane (frazione di Ravenna), che si è salvata dalla strage solo perché gli aggressori l’avevano creduta morta. Le due amiche sono state uccise a colpi di pietra. Per i due 24enni le accuse sono di duplice omicidio aggravato dalla premeditazione, di furto e di occultamento di cadavere e, per Santos, anche violenza sessuale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -