Ravenna: "E bastava un'inutile carezza...", lunedì l'omaggio ad Alda Merini

Ravenna: "E bastava un'inutile carezza...", lunedì l'omaggio ad Alda Merini

Ravenna: "E bastava un'inutile carezza...", lunedì l'omaggio ad Alda Merini

RAVENNA - Nell'ambito della rassegna "E bastava un'inutile carezza...", dedicata ad Alda Merini, lunedì, 21 marzo, alle 21 al teatro Rasi (ingresso a offerta libera) verrà rappresentato in anteprima nazionale il monologo teatrale "Nata il 21 a Primavera", per la regia delle ravennati Enrica Cavina e Francesca Mazzoni; quest'ultima sarà anche protagonista del monologo. Come ha spiegato la stessa Mazzoni, lo spettacolo è basato su testi della Merini, in poesia e in prosa, rielaborati drammaturgicamente dalle due registe.

 

La rassegna si è aperta l'11 marzo all'Urban center con la mostra fotografica "Un corpo così violento e prosperoso". In esposizione una trentina di fotografie, riportate su tavola, tela, carte pregiate, di Giuliano Grittini, fotografo personale di Alda Merini. Nella giornata di lunedì 21 la mostra effettuerà una apertura straordinaria, dalle 16 alle 20.30. Sarà poi aperta fino al 3 aprile, nei seguenti giorni e orari: martedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle19; sabato e domenica dalle 10 alle 19; giovedì 24 marzo apertura straordinaria dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle19.

 

Il 27 marzo alle 16 all'Urban Center è previsto l'incontro "Quando l'anima intristisce", con Giuliano Grittini, che potrà portare una testimonianza personale del suo incontro con Alda Merini, la giovane critica letteraria di Ravenna Lisa Bentini, e l'intervento di Assunta Signorelli, psichiatra di Trieste, collaboratrice di Franco Basaglia.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rassegna dedicata alla Merini è stata organizzata da assessorato alle Pari Opportunità, Rete Donne Cgil, Coordinamento Donne Spi Cgil e Associazione Femminile Maschile Plurale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -